SAN FILIPPO DEL MELA. Incuria e inciviltà a San Filippo del Mela. Da due mesi è lì, in attesa di essere rimossa, la discarica abusiva sorta al confine con il comune di Pace del Mela, sotto il cavalcavia dell’area industriale, nella strada che conduce alla ex Sacelit.
I sacchi di immondizia continuano a crescere giornalmente e stanno quasi per ostruire la carreggiata. Non solo rifiuti urbani, ma anche rifiuti ingombranti (materassi, mobili domestici…) e pericolosi (elettrodomestici).

La discarica abusiva in questione ricade in un’area particolarmente degradata e abbandonata, a pochissima distanza dall’ex fabbrica di amianto (ancora in attesa delle bonifiche) e dal fatiscente centro direzionale Asi.
Sia a Pace del Mela che a San Filippo del Mela è stata avviata da più di un anno la raccolta differenziata porta a porta con dei risultati significativi. Molte famiglie, tuttavia, continuano a essere restie ad intraprendere questa pratica virtuosa e, dato che i cassonetti sono stati rimossi dalle strade dei due comuni, pensano bene di creare discariche ai margini delle strade più isolate o, le famiglie più “educate”, gettano i sacchi nei cassonetti di altri comuni dove non è stata ancora avviata la differenziata.

Condividi questo articolo
730 visite

3
Rispondi

avatar
400
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Il popoloPaoloGiovanna Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Il popolo
Ospite
Il popolo

Ma i vigili di san filippo dove sono in piazza?…. ma i cittatini non vogliono la spazzatura dentro casa e meglio buttarla in giro per dire che sono i comuni sporchi poco senzo civico sopratutto da gente che non si pensa

Paolo
Ospite
Paolo

Ecco perché si vuole tanto costruire il bruciatutto in zona. Per far si che gli occhi non vedano lo schifo delle abitudini da decimo mondo come queste. Le discariche seminascoste sono tantissime in zona, basta girare e si scoprono. Ipocrita al cubo chi pensa che la centrale sia per il nostro bene. Li dentro verranno bruciate tonnellate di cose simili……anche quelle che non dovremmo sapere. Vergognatevi

Giovanna
Ospite
Giovanna

IMPOSSIBILE!!!!
A San Filippo il 96% della popolazione è ambientalista.
Questa è tutta una montatura.
Oltre tutto, i bravi filippesi, non getterebbero mai rifiuti in mezzo alla strada,
gli basta andare ai confini coi milazzesi per riempire i cassonetti.