Alla scuola internazionale di cucina italiana “Alma”, la sede scolastica fondata da Gualtiero Marchesi, una milazzese riesce ad imporsi, ottenendo, con ottimi voti, il titolo di pasticciere professionista. La giovane e bella Valeria Anania, ha ottenuto il titolo partecipando al 21° corso superiore di pasticceria, una qualifica molto ambita fra i tantissimi addetti in questo variegato settore. A conclusione del corso, i docenti le hanno assegnato il diploma con un punteggio di 91 centesimi; una valutazione che, sicuramente, permetteranno alla giovane milazzese di ambire a traguardi ragguardevoli.

Condividi questo articolo
449 visite