Impallomeni senza tregua: è già la seconda volta a distanza di neanche un anno che ignoti si intrufolano nel plesso di via Risorgimento vandalizzando aule e corridoi con gli estintori. Stanotte, infatti, un gruppo di ragazzi ha sfondato con una pietra la finestra dell’aula 3b linguistico al pian terreno che dà sul cortile. Dopo di ciò, si sono aggirati indisturbati nell’istituto aprendo tutti gli estintori e imbiancando di schiuma aule e corridoi. Stamattina, dunque, gli studenti non hanno potuto svolgere regolare lezione e, dopo una breve assemblea, sono tornati a casa. Domani probabilmente l’istituto rimarrà chiuso per consentire la bonifica dei locali. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia che stanno cercando di capire meglio le dinamiche.

Condividi questo articolo
704 visite

guest
4 Commenti
più recente
meno recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
giacomo
giacomo
4 anni fa

vorremmo sapere quando entreranno in funzione le telecamere di sorveglianza e se sono state già pagate. La ditta le ha già consegnate? la ditta è stata pagata?
Oggimilazzo potrebbe informare su questo argomento i cittadini ?

Fra
Fra
4 anni fa

Questi studentelli non sanno che i soldi che sarebbero stati investiti per acquistare un nuovo pc nel laboratorio di informatica oggi sono stati investiti per rassettare la scuola. Forse la prossima volta è meglio che fingano di aver la febbre.

Francesco B.
Francesco B.
4 anni fa

Ma mettiamole anche all’interno dei plessi più importanti le telecamere!!!! Ma funzionano quelle nuove messe per strada? di fronte il liceo ce n’è una.

Antonio - Veritas
Antonio - Veritas
4 anni fa

Ma queste nuove telecamere a Milazzo quando iniziano a funzionare??