I carabinieri della compagnia di Milazzo indagano sulla morte di una trentatreenne di Torregrotta avvenuta ieri mattina all’ospedale di Milazzo. A presentare la denuncia è stato il marito. Su disposizione del magistrato Sozzio è stato disposto il sequestro della cartella clinica e sono stati sentiti i medici dei reparti dove la donna è stata ricoverata. IN giornata sarà effettuato l’esame autoptico. A. S, casalinga, era mamma di due bambini. Secondo quanto esposto dal coniuge la donna si era sentitta male venerdì sera ed era stata accompagnata al pronto soccorso del “Fogliani” con forti problemi addominali. La mattinata successiva è stata sottoposta ad un intervento chirurgico urgente conclusosi intorno alle 15. Dopo l’operazione, però, la situazione si sarebbe aggravata al punto da essere trasferita nel reparto di rianimazione. Alle 6 di domenica mattina il suo cuore si è fermato.

È stato chiesto l’intervento dei carabinieri e l’uomo ha formalizzato la denuncia.

Condividi questo articolo