La stagione teatrale estiva messinese si accende e lo fa da uno degli angoli più suggestivi e magnetici della città di Messina: il Parco ecologico San Jachiddu. La V edizione del Forte Teatro Festival, organizzata dall’Associazione culturale Il castello di Sancio Panza con la collaborazione del Teatro Vittorio Emanuele, prende il via lunedì 6 luglio, con una ricca rassegna di spettacoli e appuntamenti fino a venerdì 31 luglio. Il vero amore conosce un inizio ma mai una fine: dopo una pausa di quattro anni, il Forte Teatro Festival riparte dalla V edizione e si riaffaccia dal suo angolo privilegiato, un palcoscenico naturale anticamera dei Peloritani: il parco ecologico San Jachiddu. Un progetto di Roberto Bonaventura e Stefano Barbagallo che, attraverso una otto giorni di spettacoli e incontri con gli attori, si riprende l’entusiasmo e il desiderio di riportare a Messina una rassegna teatrale dal respiro internazionale, ma anche un momento di riconciliazione con l’arte e la natura, in un luogo che non si limita a fare da cornice, ma rientra nell’opera d’arte stessa. Due le sezioni che si intrecciano nel discorso narrativo della rassegna: “Il teatro Necessario” e “Legàmi”. Esiste un teatro, popolare e altissimo, che è come respirare. Necessario. Quattro appuntamenti tra rappresentazione sociale, immaginazione e nuova drammaturgia: “In fondo agli occhi” di Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari (6 luglio), Ascanio Celestini con “Storie e Controstorie – Racconti d’estate” (20 luglio), “120 chili di jazz” di Cèsar Brie (25 luglio) e Il Castello di Sancio Panza con “Mostrocaligola” (30/31 luglio). Nei Legàmi, invece, rientrano tre progetti il cui collante, sottile ma indissolubile, è la città di Messina. Teatro dei Naviganti, Nastro di Mobius e Clan degli Attori andranno in scena rispettivamente il 13/15/27 luglio con gli spettacoli “In veste di rosa” (regia di Domenico Cucinotta), “Terremoto” (regia di Saverio Tavano) e “Due” (regia di Roberto Bonaventura). La conferenza stampa di presentazione del Forte Teatro Festival si svolgerà, venerdì 3 luglio alle 18.30 al ristorante “A Cucchiara” (Strada S. Giacomo 19, dietro il Duomo) per un rinfresco in cui verranno illustrati i temi della rassegna.

Per ulteriori informazioni http://forteteatrofestival.it/

INFO E BIGLIETTI 348.7967879 – 380.4243568

 

Condividi questo articolo
334 visite