ARTICOLO AGGIORNATO ORE 20,30 in base ai dati del servizio elettorale della Regione Siciliana: Con la vittoria di Giovanni Formica si delinea anche la composizione del nuovo Consiglio Comunale. Il neo-sindaco, grazie all’ottimo risultato personale e a quello ancora migliore delle liste a lui collegate, potrà contare su 18 consiglieri. Per il sindaco uscente Carmelo Pino sono CINQUE gli eletti che lo sostengono. CINQUE seggi per i candidati di Carmelo Formica, due per quelli di Lorenzo Italiano. Di seguito i 30 neo-eletti secondo i calcoli effettuati da OggiMilazzo.it. Per i dati ufficiali bisognerà aspettare ancora qualche giorno.

 – Coalizione Giovanni Formica

I DEMOCRATICI

Giovanni Di Bella (547), Stefania Quattrocchi (364), Valentina Cocuzza (344), Francesco Rizzo (319), Gioacchino Nastasi (288) e Alessandro Oliva (236)

DEM – Onda libera

Antonio De Gaetano (302), Carmen Manna (241), Ciccio Italiano (185), Fabrizio Spinelli (179) e Antonio Foti (177)

PDR

Piera Trimboli (374), Damiano Maisano (359), Santi Saraò (270), Gaetano Nanì (238)

ORA MILAZZO

Nino Italiano (265), Maurizio Capone (246), Pietro Tindaro Formica (241)

– Coalizione Carmelo Pino

CITTA’ ATTIVA

Franco Russo (197), Franco De Gaetano (183)

MILAZZO FUTURA

Lydia Russo (398), Pippo Midili (330), Mario Francesco Sindoni (308)

– Coalizione Lorenzo Italiano

ITALIANO PER MILAZZO

Martina Maimone (322), Alessio Andaloro (271)

– Coalizione Carmelo Formica

UDC

Maria Magliarditi (370), Rosario Piraino (307), Franco Coppolino (266)

FARE PARTIRE IL CAMBIAMENTO

Simone Magistri (393), Massimo Bagli (248)

 

Condividi questo articolo
guest
9 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Sdegnata
Sdegnata
7 anni fa

Questo è il cambiamento ambito dal popolo milazzese… un consiglio che è lo specchio della nostra cultura opportunistica, superficiale, frivola e inconsistente. Non mi sento assolutamente rappresentata da simile gente!

pertini
pertini
7 anni fa

bisogna essere sinceri ….diciamo che a parte due o tre persone che sono “almeno” di un certo livello culturale e che nella vita lavorano..gli altri sono davvero di basso livello..sia culturale che di intelletto. Vi rendete conto che saranno loro (molto più del sindaco, basta conoscere le norme) a governare la nostra città?? Spero quasi in un nuovo commissariamento che mandi a casa il consiglio. Gli ultimi mesi senza il consiglio si è andati avanti lo stesso ..e pure meglio!

chiancemu
chiancemu
7 anni fa

Analisi politica su alcuni consiglieri eletti: Giovanni Di Bella ( mai sentito parlare nelle varie legislature ed ora farà anche l’Assessore…mah ), Stefania Quattrocchi (il potere di Busacca), Valentina Cocuzza (il papà medico ha avuto un erede, altrimenti non se la filava nessuno), Francesco Rizzo (mutangulu, scorbutico, nè canni nè pisci….Busacca bis), Gioacchino Nastasi (ad ogni elezione cambia casacca peggio di Ibrahivomic) ….Ciccio Italiano (a saluti mi avi l’Enel) Antonio Foti (prima Formica era il delfino di Nastasi, ora Formica ha il suo delfino che gli somiglia pure) Alessio Andaloro (meno male che ora è consigliere, almeno i tavoli dello… Leggi il resto »

stefano
stefano
7 anni fa

ma a cosa serve bagli??? ahahahah

La verità
La verità
7 anni fa

Tra questi un ex Italia dei Valori! Sarà una persona intelligente un sostenitore di Di Pietro? Anche lui dove tira il vento! Ne vedremo delle belle.