E’ stata del 8,77 % la percentuale dei votanti di Milazzo che hanno votato oggi, al secondo turno elettorale delle elezioni amministrative, dall’apertura dei seggi alle ore 12. Complice il caldo torrido gli elettori hanno preferito popolare le spiagge di Ponente che le urne. Un dato, però, in linea con quello registrato alla stessa ora del ballottaggio di cinque anni fa quando a votare fu l’8,79%. Il seggio con il numero più alto di votanti è stato il 4 della scuola elementare Croce di Capo Milazzo con il 12,71%. Pecora nera il seggio 9 della Scuola elementare Piaggia (Centro) col 4,81%. Complessivamente, alle ore 12, ci sono stati 2466 votanti.

Condividi questo articolo

guest
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Dal Capo
Dal Capo
6 anni fa

Forse solo in minima parte, ma immagino che la scarsa affluenza dipenda dal fatto che molti sostenitori del Sindaco Pino gli abbiano voltato le spalle. Sarebbe comprensibile sentirsi traditi e quindi voltargli le spalle; il Signor Sindaco ha tolto a coloro che lo avevano fedelmente sostenuto per dare a coloro che lo osteggiavano. Se io fossi stato un suo sostenitore non mi fiderei più di lui. Inoltre mi domando che senso abbia votare per il Sindaco Pino al ballottaggio? Vogliamo che il Comune operi speditamente o vogliano una trincea? Nel dire questo penso al modo in cui urlava il Signor… Leggi il resto »

spartano
spartano
6 anni fa
Reply to  Dal Capo

Se conoscessi un po’ di statistica sapresti che a perdere più voti è giovanni formica….. pino i suoi voti li riprende e anche col botto formica non lo so….
Per quanto riguarda la trincea a formica servirebbe un bunker visto gli alleati che ha…..e che forse in questo momento lo stanno anche tradendo…..

Dal Capo
Dal Capo
6 anni fa
Reply to  spartano

La sua è un opinione rispettabilissima, ma spieghero’ perché non sono d’accordo. Se il calo d’affluenza gravasse -come lei suggerisce- sui sostenitori del Signor 40% cosa significherebbe? Questi sostenitori starebbero scendendo dal carro dei vincitori poco prima del traguardo? Cosa ci guadagnerebbero (visto che il consiglio è già delineato)? Negare che il tono usato dal Signor Sindaco sia bellicoso è come negare che abbia usato l’immagine dei siluri, è come negare che abbia urlato a squarcia gola. Il peso del Signor Formica in consiglio è un dato di fatto, votare per il Signor Pino creerebbe instabilità! Milazzo vuole l’instabilità? Io… Leggi il resto »