“Non è una questione di priorità. Siamo tutti cittadini della periferia”. Con queste parole Lorenzo Italiano, candidato a Sindaco alle prossime elezioni amministrative di Milazzo del 31 maggio, ha aperto l’incontro con i cittadini che si è tenuto presso il salone parrocchiale di Grazia sabato 11 aprile alle 18. Numerosi i cittadini presenti che hanno ascoltato le parole del candidato a Sindaco, pronto a scendere in campo per le prossime elezioni comunali «ho un impegno preso con i cittadini da portare a termine, un progetto ambizioso interrotto nel 2010. Abbiamo pensato ad alcuni progetti, per Grazia ed i quartieri limitrofi, come la sicurezza attraverso la vigilanza notturna, 5 nuovi centri sociali, di cui uno proprio quì a Grazia, insieme al parco giochi e a nuove strutture sportive». Dopo San Pietro e il tour di denuncia del  degrado nelle vie periferiche, l’iniziativa di ascolto dei cittadini denominata “Dicci la tua” prosegue con l’ennesimo incontro nella Piana di Milazzo. «L’obiettivo di queste manifestazioni è ascoltare i cittadini, dare risposte alla gente, analizzare proposte e discuterne di nuove, come quelle che già sono pubblicate sul nostro sito milazzocicrede.it» – ha proseguito Italiano – il campo di San Pietro in condizione di degrado, lo sviluppo sociale dell’area di Grazia, le difficoltà delle famiglie nei mancati servizi essenziali che un Comune moderno dovrebbe assicurare, sono tutte priorità del nostro programma politico”. L’evento è stato seguito e discusso in diretta su Twitter e su Facebook, come di consueto, sulle pagine del candidato Lorenzo Italiano.

Condividi questo articolo