Anche la Lega Nord tenterà di conquistare la guida di Milazzo. Lo farà con il movimento rivolto agli elettori del Meridione, “Noi con Salvini” che punta tutto sul nome del leader leghista. A scenderà in campo per la sindacatura sarà l’operatore turistico Pino Ragusi. Da giorni si vociferava di questa candidatura. Ragusi, ai vertici del Consorzio Turistico Milazzese assieme al medico Carmelo Formica (quest’ultimo si è dimesso perchè anche lui tenta la scalata del palazzo municipale), lo ha confermato sulla sua pagina facebook.  «Ho deciso di comunicare ai miei amici, prima che lo apprendano dalla stampa, la mia adesione al Movimento Noi con Salvini – scrive –  Matteo Salvini e’ l’unico che parla dei problemi reali delle persone. C’è per esempio il grande problema della disoccupazione, e, credetemi non c’ alcuna differenza tra un disoccupato di Milazzo ed uno di Milano. Ultimamente è diventato sempre più evidente che in tutta l’area del centrodestra Salvini e’ il solo protagonista attivo ad avere un progetto utile all’ Italia. Aderisco con convinzione alla luce della mia storia, cultura e sensibilità politica alla richiesta fattami da tanti amici per cui vi informo ufficialmente di essere candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative». A schierarsi con Ragusi anche la Federazione Nuova Destra, che si accinge a sostenere il movimento ‘Noi con Salvini’. La Federazione Nuova Destra – si legge in una nota a fioma di Franco Tiano  – parte da Milazzo con una lista nuova, composta da uomini e donne espressione di associazioni e comitati cittadini, ma anche di esponenti politici, che hanno sempre operato con trasparenza, e liberi cittadini. Tutti insieme consapevoli delle grandi sfide che attendono il movimento e la comunità milazzese. Occorrerà misurarci con quei fantasmi che, dalle loro pregiate poltrone, hanno eroso risorse e sprecato ogni opportunità di sviluppo economico e lavorativo, costringendo i nostri figli a trovare conforto in luoghi lontani. Un fallimento – continua Tiano – che si è materializzato appena qualche anno fa in quella che avrebbe dovuto essere amministrata come la casa del Popolo di Milazzo.  Noi, nella consapevolezza che non è più tempo di delegare la gestione della cosa pubblica a chi ha già tradito i milazzesi, facendo perdere grandi opportunità a Milazzo, ci candidiamo alla guida di un processo di svolta e di rappresentanza reale delle istanza della gente». Milazzo, secondo la federazione Nuova Destra,  come tutti i 108 comuni della provincia di Messina, è un territorio ricco di potenzialità, di risorse sprecate, una bellissima terra ferita nell’orgoglio e nella dignità. «Milazzo è una cittadina ad alto grado d’inquinamento ambientale, politico ed amministrativo – sostengono – I risultati di questo degrado sono evidenti e danneggiano la salute dei cittadini, costretti a ripiegare in sottomissioni assistenziali, a cure disperate o a fuggire dalla propria terra. Amiamo e difendiamo la nostra città e facciamolo con senso di responsabilità e soprattutto allontaniamo dalla gestione del bene pubblico chi ha già avuto diverse possibilità e le ha sprecate. Abbiamo intenzione di dare primato alla politica ed alla cosa comune. Chiediamo ad ogni cittadino di interessarsi al bene comune», conclude Franco Tiano.

 

Condividi questo articolo
1.173 visite

106
Rispondi

avatar
400
74 Comment threads
32 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
78 Comment authors
MAICONsalvinielettoreliberoRominaRivoluzionario Cubanoenzo Recent comment authors
più recente meno recente più votato
MAICONsalvini
Ospite
MAICONsalvini

MAI CON SALVINI!!!!! ignorante come tutti quelli della Lega

elettorelibero
Ospite
elettorelibero

Se tutte le associazioni libere da pregiudizi e il volontariato che non è certamente condizionato dalla politica lo sosterrebbe sono certo che potrebbe farcela. Io ci ho parlato e mi è sembrato determinato a portare avanti progetti che coinvolgono i giovani anzi mi ha detto che i giovani saranno determinanti per il conseguimento del suo programma elettorale. Io mi fido.

Romina
Ospite
Romina

E’ il più seguito candidato a sindaco, ha oltre 2700 visualizzazioni, sta suscitando molto interesse e curiosità. Certo non si vince con le visualizzazioni ma certamente comincia a fare paura a tutti. Mi sta facendo pensare di andare a votare.

Rivoluzionario Cubano
Ospite
Rivoluzionario Cubano

Sinceramente non riuscirei a dire molto sulla persona, Ragusi, che non conosco, potrebbe essere chiunque, un galantuomo, un saltafossi, un benefattore, perfino un SANTO…. si proprio un santo, aureolato già da mille e mille miracoli accertati ….. ma poi mi domando: perché con Salvini? quello delle frasi del tipo: <> e non mi dilungo oltre …. scegliere Salvini è essere come lui, abbracciare Razzismo, omofobia, intolleranza, fascismo …. SE QUESTO E’ L’UOMO NUOVO CHE AVANZA ….. solo a Milazzo può accadere che il voto venga assegnato ai Pino, Italiano, Cartesio, Nastasi, Formica ecc …. e non metto i candidati (im)presentabili… Leggi tutto »

Zombie
Ospite
Zombie

Mi metto nei panni della redazione che si staranno pisci@ndo addosso dalle risate leggendo i vari post che provengono sempre dalle stesse email ma con nomi diversi.
Mi piacerebbe che pubblicassero una statistica con la % di nomi falsi.
Come disse un famoso lecca lecca di giornalista Barcellonese … CHE FIGURA DI MERD* …