GUARDA IL VIDEO. L’onorevole Tommaso Currò ha lasciato il Movimento 5 stelle. Lo ha fatto con un discorso a sorpresa in aula. “Voglio”, ha detto, “sentirmi sereno ed orgoglioso di lavorare per un progetto politico nel quale riconoscermi e attraverso il quale operare. Oggi questa condizione nel M5s non c’è più”. L’occasione è stata quella delle dichiarazioni di voto per la risoluzione sul consiglio Ue: il deputato ha annunciato il suo voto a favore del governo e pronunciato l’addio ai suoi. Lo hanno applaudito in piedi tutti i deputati del Pd e della maggioranza, nel M5S dopo un silenzio iniziale qualcuno polemicamente ha fatto gesti di esultanza, altri sono andati da Currò a chiedergli spiegazioni. Carlo Sibilia, membro del direttorio, ha urlato a Renzi: “Lo hai pagato, eh?”. Poco prima il presidente del Consiglio aveva criticato i grillini per le loro chiusure: “Il Parlamento”, aveva detto a Montecitorio, “ha bisogno anche di voi. Non siete stati eletti per insultare”. Poi il leader Pd uscendo dall’Aula: “Ho fatto un’apertura ed è stata capita”. (articolo tratto da ilfattoquotidiano.it) GUARDA IL VIDEO: clicca qui

tommaso curro’

Condividi questo articolo