Martedì 7 ottobre la deputazione messinese incontrerà a Roma il ministro dell’Ambiente Galletti per fare chiarezza sull’incendio della Raffineria di Milazzo. L’indomani, 8 ottobre, l’incontro avverà con il ministro degli Interni Alfano. A comunicarlo è l’onorevole pentastellato Tommaso Currò. «L’incontro è stato richiesto dallo scrivente in collaborazione con il Presidente del Gruppo On. Villarosa – scrive il deputato mamertino – con l’auspicio di fare chiarezza su quanto accaduto ed altresi per capire quali intenzioni abbia il governo per approntare misure atte ad arginare gli inevitabili effetti che l’incidente procurerà, anche nel medio e lungo termine, alla popolazione locale. Non ho motivo al momento per ritenere che vi saranno comportamenti di ostacolo al confronto, ma assicuro che metterò tutto il massimo impegno per affontare questo capitolo se non ravviserò la giusta volontà politica e governativa a risolvere la crisi di Milazzo e del suo impianto di raffineria una volta per tutte».

Al centro Tommaso Currò

Condividi questo articolo