VIDEO. Un lenzuolo bianco con una croce e i nomi di chi ha perso la propria battaglia contro il cancro, candele, mascherine e cartelloni con scritto “Stop sponsor inquinanti per feste”. Gli ambientalisti dell’Adasc, stanotte, durante la Notte Bianca di Milazzo, hanno organizzato un flash mob in via Medici. L’associazione presieduta da Peppe Maimone ha contestato la sponsorizzazione dell’evento da parte della raffineria di Milazzo. In via Giacomo Medici si è voluto ricordare coloro che hanno perso la vita a causa dei tumori. Gli ambientalisti si sono sdraiati a terra simulando la morte. GUARDA IL VIDEO:

flash mob alla notte bianca

Condividi questo articolo
365 visite