L’associazione dei commercianti “ViviAmo Milazzo” ha posticipato la Notte bianca prevista il 9 agosto. La notte di Milazzo sarà “illuminata” il 20 settembre. L’associazione ha dovuto rinviare la manifestazione, già era stata pubblicizzata con manifesti e volantini, a causa di un problema tecnico con il comune che in qualla data non avrebbe personale da dedicare alla serata poichè impegnato con il cartellone estivo ufficiale (dai vigili urbani agli operai). L’associazione ha incassato di buon grado la notizia che ha fatto saltare tutti i piani e già si è messo al lavoro per posticipare l’evento.

«Non abbiamo intenzione di fare alcuna polemica – precisa il portavoce Maurizio Capone – quella del 9 agosto, a mio giudizio, sarebbe stata la data migliore per far godere appieno la città ai turisti e ai milazzesi che lavorano fuori sede e ritornano per le ferie. Il nostro è stato pensato come un evento che spaziava dall’arte alla cultura, dallo spettacolo alla musica. Oggi andiamo avanti e cercheremo di garantire il massimo impegno anche per il 20 settembre». L’associazione ricorda che i biglietti dell’estrazione legata alla manifestazione rimarranno validi anche se riportano la data del 9 agosto. In palio una bicicletta elettrica, week end a Malta, tablet, telefonino e televisore.

Condividi questo articolo