Messaggi inquietanti all’interno del terminal del porto di Milazzo. Stanotte ignoti si sono introdotti all’interno della struttura da una finesra e, dopo avere rubato poche centinaia di euro custoditi nelle casse delle biglietterie Siremar e Ustica Lines, hanno lasciato dei “messaggi” inequivocabili. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di un proiettile sul bancone del punto ristoro, il disegno di un proiettile nell’angolo della biglietteria della Ustica e un profondo taglio a forma di “X” sulla sedia della biglietteria Siremar. Un episodio gravissimo su cui stanno indagando i carabinieri della compagnia di Milazzo. L’allarme è stato lanciato stamani all’alba dai dipendenti che hanno aperto la struttura. Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti su OGGI MILAZZO.

Terminal nel porto

Condividi questo articolo
510 visite