AGGIORNAMENTO. Processione bagnata per i devoti di San Giuseppe. Oggi pomeriggio la statua del patriarca portata in processione con partenza alle 16,30 dalla chiesetta del borgo è stata sospesa per via della pioggia. San Giuseppe ha trovato riparo alla chiesa di San Papino dove dovrebbe rimanere fino a sabato prossimo, quando – condizione climatica permettendo – sarà riportata nella sua “casa”. A causa delle avverse condizioni meteo, dapprima il corteo ha preso riparo presso la chiesa parrocchiale della Madonna del Rosario al Borgo, sostando fino alle 17.30 finchè una tregua metereologica ha consentito il prosieguo del giro del venerato simulacro. Giunti in piazza S. Papino, come programmato, il Santo è entrato nella Chiesa dedicata al SS. Crocifisso per un momento di preghiera fin quando un abbondante precipitazione ha messo nuovamente in allarme tutti i fedeli. Dopo una breve riunione tra il comitato festeggiamenti, don Stefano Scalzo e il parroco di S. Papino Fra Paolino Saia, è stata presa la decisione di rimandare la processione alla prossima settimana per non danneggiare la statua lignea. La processione proseguirà sabato 29 marzo alle ore 17, con partenza dalla chiesa di S. Papino e percorrerà il centro cittadino come concordato.

la processione di San Giuseppe

Condividi questo articolo