Sabato 1 Marzo l’Unità Operativa Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Milazzo aderirà alla manifestazione nazionale “Sicura”, giornata nazionale per la sicurezza in anestesia e rianimazione. Si tratta dell’unico ospedale della provincia di Messina. L’evento si celebra sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica, l’1 marzo a piazza Duomo a Milano, piazza Santa Croce a Firenze, piazza in Lucina a Roma, piazza Dante a Napoli e nei maggiori ospedali italiani. A Milazzo all’ingresso del Fogliani sarà presente dalle ore 8 alle 13 un corner informativo dedicato all’evento. “Sicura” nasce da un’idea della SIAARTI Società italiana di anestesia, condivisa dall’AAROI-EMAC, associazione Anestesisti rianimatori ospedalieri italiani-emergenza area critica, con il fine di sviluppare fiducia nelle persone che devono sottoporsi ad interventi chirurgici. “Il primo Marzo – spiega Antonio Lamberto, medico anestesista e consigliere regionale dell’AARO – in tutta Italia medici Anestesisti Rianimatori e infermieri di sala operatoria e Rianimazione saranno a disposizione dei cittadini per rispondere ad ogni quesito sulla sicurezza del paziente in anestesia e rianimazione e terapia intensiva. Saranno ricostruite, per la prima volta, all’interno dei gazebo nelle piazze, delle vere e proprie sale operatorie con la possibilità di assistere a simulazioni su manichini. In piazza e negli ospedali verranno distribuite brochure informative e questionari, e saranno proiettati video”. I cittadini potranno “toccare con mano” la strumentazione ma soprattutto fare domande sull’anestesia e sui reparti di terapia intensiva direttamente ai professionisti della disciplina.

Condividi questo articolo