Pronta reazione dell’Asd Il Minibasket Milazzo nel campionato regionale maschile di basket serie C2 girone A. I mamertini dopo l’infausta battuta d’arresto nella scorsa settimana si sono riscattati prontamente superando in casa i cestisti messinesi della Mia Basket con il punteggio eloquente di 82 a 51. La vittoria coincide con la riconquista del primo posto in classifica, anche se a pari punti con Licata ma avendo il vantaggio dello scontro diretto vinto, e se questa situazione,  si manterrà fino alla prossima gara che concluderà il girone di andata con i mamertini che faranno visita alla Virtus Trapani, consentirà loro la partecipazione al prestigioso trofeo della Coppa Sicilia con la prima dell’altro girone (Siracusa) in una partita secca in campo neutro presumibilmente il 29 dicembre a Cefalù.

Prima però bisogna vincere a Trapani, ma coach Lucifero ha recuperato gli infortunati e anche il debutto di Agostino Li Vecchi rinfranca la società di Nello Principato in vista di questi ultimi impegni. Nell’ultima gara, a parte le battute iniziali, i mamertini hanno sempre condotto per tutti i quattro tempi, e il coach ha potuto dare spazio a parecchi atleti fino ad oggi poco utilizzati, registrando il debutto di un altro 1997, Massimiliano Midili. Con Barbera che ha rasentato la perfezione e con Li Vecchi che ha ripreso la mano per i tiri pesanti la squadra di Sigillo ha potuto fare ben poco nonostante le buone giocate di Bellomo. Da riscontrare la vittoria nella prima giornata del campionato di Promozione per i cestisti mamertini vittoriosi sull’Aquila Torrenova per 69 a 52.

Milazzo: Toto 9, Barbera 32, Coppolino 5, Scilipoti 6, La Spada 2, Italiano 2, Colosi 2, Amato 3, Amendolia 4, Spano’ 2, Midili, Li Vecchi 15. All.re Lucifero
Mia Basket : Cordaro 7, Calarco, Bonfiglio 4, Gulletta A. 4, Postorino 7, Minutoli 4, Cucinotta 6, Marzullo, Marabello 2, Bellomo 11, Gulletta D.6. All.re Sigillo
Arbitri Centorrino di Messina e Perrone di Catania.
Parziali: 29-18   12-9   25-10   16-14

Condividi questo articolo
474 visite