I Verdi chiedono le dimisisoni del sindaco carmelo Pino dopo le notizie di stampa relative alla richiesta di rinvio a giudizio con l’accusa di abuso d’ufficio. «Apprendiamo dalla stampa – scrive il vice presidente dei Verdi, Peppe Marano – della richiesta di rinvio a giudizio da parte della procura di Barcellona per il sindaco Carmelo Pino, il fratello Francesco, gli assessori Pippo Midili, Stefania Scolaro, Santi Romagnolo e gli ex ass. Mariano Bucca, Nastasi, Capone, gli ex segretari comunali Lucio Catania, Giovanni Matasso, l’ex dirigente Elisabetta Bartolone i quali dovranno rispondere ognuno per il suo ruolo di abuso di ufficio in concorso continuato e violazioni delle leggi dello stato con udienza a Marzo del 2014.

Peppe marano

Su questa questione – sottolinea Marano – avevamo chiesto pubblicamente attraverso i nostri comizi al sindaco di Milazzo di fare una conferenza stampa per esporre ai cittadini la sua versione dei fatti  e quali tipo di reati fossero contestati alla sua amministrazione comunale e soprattutto al Fratello Francesco Pino che in qualitĂ  di ex esperto del comune non aveva nessun potere di firma sugli atti amministrativi. Il sindaco inspiegabilmente non ha mai dato risposta alle nostre richieste e soprattutto cosa ancor piu’ grave non ha mai fornito spiegazioni alla cittadinanza seppur trattandosi di contestazioni di reati contro la pubblica amministrazione. Alla luce di quanto sta accadendo nel nostro territorio, chiediamo le dimissioni immediate del sindaco e di tutta la sua amministrazione, una giunta sostenuta dal PD e dai SEL ed è proprio per questo che facciamo un appello ai segretari provinciali di questi due partiti di avere uno scatto di orgoglio e di liberarsi da questo imbarazzo».

 

Condividi questo articolo