Il grande jazz sbarca a Milazzo. La rassegna che sarà ospitata al Teatro Trifiletti si chiama “Mi Jazzo”, giocando tra le parole Milazzo e Jazz. A non giocare è, però, è l’amministrazione comunale. L’assessore al Turismo e Beni culturali, Dario Russo, dopo avere riaperto il Castello, ora passa all’altro gioiello del Comune, il teatro Trifiletti. Milazzo con la rassegna entra a far parte del Circuito Catania jazz, che coinvolge anche Palermo e Caltanissetta, e comincia a sfruttare la struttura in modo serio e continuativo. Si comincerà il 14 novembre con Antonio Sanchez and Migration. La kermesse si concluderà il 9 maggio. “Quello di far parte del circuito Jazzistico Siciliano, che vanta ogni anno ospiti di stampo nazionale e internazionale, si presenta, per la prima volta nella città di Milazzo, come opportunità di crescita e acquisizione di occasioni musicali per palati fini – spiega l’assessore Dario Russo – e ci permette di allungare la stagione di manifestazioni, dando la possibilità agli albergatori e agli operatori turistici di creare dei pacchetti ad hoc nei giorni degli spettacoli. Far parte del circuito Box office consentirà agli spettatori di fruire della prenotazione telematica del posto numerato e di apprezzare con agio la qualità delle serate che abbiamo deciso di promuovere. Anche il prezzo contenuto dell’abbonamento per tutti gli spettacoli (appena 65 euro) è un chiaro invito a venire nella nostra città per seguire i concerti ma anche per apprezzarne le bellezze paesaggistiche e monumentali nonché l’ottima qualità del servizio dei nostri ristoranti ed alberghi”. L’abbonamento con posto riservato costerà € 65 euro condiritti prevendita inclusi e sipotrà acquistare nell’ambito del circuito Box Office www.ctbox.it. A Milazzo, fisicamente, si possono acquistare anche da Overlans, via Piraino, 10.

teatro trifiletti

Questo il programma di “Mi Jazzo” realizzato da Catania Jazz in collaborazione con il Comune di Milazzo e la Coop. Arte Eacapo presenta ” MI JAZZO”: 14 nov. ANTONIO SANCHEZ AND MIGRATION ANTONIO SANCHEZ drums DAVID BINNEY saxophones JOHN ESCREET piano MATT BREWER bass; 6 dic. GIANLUCA PETRELLA trombone GIOVANNI GUIDI piano RAFFAELE GENOVESE piano CARMELO VENUTO double bass EMANUELE PRIMAVERA drums; 20 dicembre FABRIZIO PUGLISI piano JOHN DE LEO vocal; 18 gennaio JEAN-PAUL BOURELLY TRIO “Kiss The SkY – Omaggio a Jimi Hendrix JEAN-PAUL BOURELLY guitar,vocals DARRYL TAYLOR el.bass KENNY MARTIN drums; 16 marzo STEVE LEHMAN TRIO STEVE LEHMAN altosax MATT BREWER double bass DAMION REID drums; 10 aprile FRANCESCO CATALDO In “Spaces” FRANCESCO CATALDO guitar KENNY WERNER piano JOHANNES WEIDENMUELLER double bass BENJAMIN KOPPEL sax JOHN HADFIELD drums; 9 maggio NASHEET WAITS EQUALITY CRAIG TABORN piano MARK HELIAS double bass LOGAN RICHARDSON sax NASHEET WAITS drums.

 

Condividi questo articolo
501 visite