Nel mirino dei vigili urbani di Milazzo finiscono i pass dei disabili. La polizia municipale sta verificando i numerosi pass rilasciati dal comune ai disabili per l’utilizzo degli stalli a loro destinati, in quanto, sembrerebbe che una dozzina di possessori delle autorizzazioni siano da tempo deceduti ed i parenti non abbiano riconsegnato al comando la relativa autorizzazione. Poi, addirittura, alcuni stalli destinati proprio a disabili deceduti davanti alle loro abitazioni, verrebbero utilizzati dai parenti con auto diverse da quelle indicate nel cartello di sosta.

Negli ultimi tempi il corpo guidato dalla comandante Giuseppa Puleo sta utilizzando la linea dura nei confronti degli automobilisti trasgressori. Frequenti i verbali per il mancato rispetto delle soste a tempo nelle vie limitrofe al porto, dove i pendolari delle isole lasciano le loro macchine per settimane intere. Gli agenti, inoltre, stanno verificando se i cartelli pubblicitari installati lungo le vie cittadine sono in possesso di autorizzazione comunale. Il ritorno dei parcheggi a pagamento è previsto entro Ferragosto.

Condividi questo articolo