Una passeggiata antiracket nel centro di Milazzo per un Natale sicuro. L’appuntamento è fissato martedì mattina. A promuovere l’iniziativa è l’associazione antiracket di Milazzo, presieduta da Francesco Arcadi, che, a sua volta, aderisce ad una manifestazione nazionale. Lo scopo è quello di sensibilizzare i commercianti di Milazzo verso temi di scottante attualità come usura ed estorsioni.

francesco Arcadi

“Alla passeggiata parteciperanno non solo gli iscritti alla nostra associazione – spiega Arcadi – ma anche studenti del tecnico “Leonardo da Vinci” e i vertici di carabinieri, commissariato di Polizia e guardia di finanza. E’ proprio grazie alla collaborazione e disponibilità delle forza dell’ordine se Milazzo rimane una zona “tranquilla”. E’anche vero che non bisogna abbassare la guardia, i segnali che ci impongono di vigilare ci sono. Con questa passeggiata coinvolgeremo degli studenti per far passare il messaggio della legalità e dell’importanza di non essere omertosi davanti ad ingiustizie. Tenteremo anche di raccogliere nuove adesioni. Più siamo, più difficile sarà per la criminalità organizzata colpirci”.

 

Condividi questo articolo
462 visite