Il milazzese Tommaso Currò potrebbe avere buone chance per essere eletto alla camera dei Deputati con il Movimento 5 Stelle. Alle “Parlamentarie” del movimento appena concluse, nella circoscrizione 25 sicilia orientale, Currò, fisico della Stm di Catania, risulta 3° in lista (https://www.beppegrillo.it/votazioni/candidati/circoscrizione_25.html). Tommaso è uno storico attivista sia del meet up di Catania che di quello di Milazzo (http://www.meetup.com/Movimento-5-stelle-Milazzo/). Con percentuali di voto su scala nazionale del M5S simili a quelli delle regionali siciliane, con l’attuale sistema elettorale, avrebbe ottime possibilità di essere eletto deputato al parlamento.

Tommaso curro’

Currò, nonostante abbia tenuto i rapporti continui con Milazzo dove ritorna periodicamente, vive e lavora a Catania dal 2002 come Tecnologo di laboratorio chimico-fisico e di analisi superficiale presso la STMicroelectronics, un’importante società di semiconduttori. «Il mio attivismo nel M5S parte con i referendum del 12 e 13 Giugno 2012 . spiega Currò – continua con la petizione regionale “riduzione costi della politica” e la petizione comunale “io pago, io decido”. Sono stato indicato portavoce dal gruppo di Catania e successivamente candidato alle elezioni regionali del 28 Ottobre 2012 (risultato: 1477 voti)».

Condividi questo articolo