Stanotte ignoti si sono introdotti all’interno della scuola elementare del quartiere San Giovanni e hanno messo a soqquadro aluni locali. I collaboratori scolastici, all’apertura, hanno ritrovato cassetti rovesciati a terra, succhi di frutta aperti, cancelleria sparsa ovunque. A quanto pare sarebbero state ritrovate anche scritte ingiuriose ai muri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Milazzo i quali ritengono si sarebbe trattata di una “ragazzata”. Le lezioni sono state svolte regolarmente.

Condividi questo articolo
222 visite