Botta e risposta tra il consigliere comunale Antonio Napoli e l’Amministrazione sulla mancata installazione di una fontana pubblica che sarebbe dovuta servire ad erogare acqua minerale gratis ai cittadini come avviene da anni a Capo d’Orlando e Capri leone. Il consigliere, in una interrogazione chiede di conoscere “se via siano stati da parte degli uffici comunale dei motivi ostativi alla definizione di questa importante iniziativa privata utile, senza alcun dubbio, alla cittadinanza milazzese, e quali siano, invero, i propositi dell’Amministrazione Comunale in riferimento alla definizione del suddetto progetto”. Immediata la replica del sindaco Pino. Comune che avrebbe risparmiato decine di migliaia di euro per il mancato smaltimento di bottiglie di plastica e fatto risparmiare circa 300 euro annui a famiglia.

Antonio Napoli

“L’Amministrazione comunale – spiega – ha prontamente riscontrato nel mese di dicembre del 2010 l’istanza originaria della ditta privata che ha proposto l’iniziativa per approfondimenti da eseguite congiuntamente a funzionari del Comune. Purtroppo però, pur essendo una iniziativa lodevole, la stessa non è andata a buon fine poiché contrasta palesemente con la situazione economico-finanziaria dell’Ente strutturalmente deficitario, atteso che gli oneri afferenti la concessione del suolo pubblico, l’allaccio alla rete idrica comunale e la fornitura di acqua ed energia elettrica sarebbero dovuti gravare sul Comune”.

Condividi questo articolo
487 visite