Entro lunedi dovrebbe definirsi l’emergenza idrica di Capo Milazzo. Gli operai del Comune stanno provvedendo alla sostituzione della pompa di rilancio del Tono e da lunedi l’erogazione dell’acqua dovrebbe normalizzarsi su tutto il promontorio. Gli uffici comunali hanno preannunciato che sarà riaperta anche la scuola, chiusa dal sindaco per motivi igienico-sanitari. L’Amministrazione ha anche replicato ai consiglieri dei Dem (Antonino De Gaetano, Orazio Saraò e Franco Scicolone) in merito al fatto che alcuni genitori si fossero autotassati per procedere all´acquisto di una pompa da applicare al serbatoio in dotazione e curarne la relativa installazione. “Ipotesi questa assolutamente falsa, a conferma di una strumentalizzazione di qualsiasi problema col solo fine di gettare discredito su una Amministrazione che pur nelle note difficoltà economica è quotidianamente impegnato nella risoluzione dei problemi esistenti ed ereditati”.

Scuola elementare Capo

Condividi questo articolo