Voleva evitare i tifosi e si era nascosto nel portabagagli di un’automobile per entrare al campo di allenamento del Ciantro senza essere visto. Ma al presidente della Ss Milazzo, Giuseppe Peditto, non è andata liscia. La scoperta è stata fatta da un tifoso che, scherzando, ha aperto il baule dell’auto, rimanendo incredulo. Come, del resto, l’intera compagnia che stava abbandonando il campo di allenamento, dove per tutto il pomeriggio si era atteso invano il suo arrivo. A rivelare l’episodio è il sito specializzato Tuttolegapro.

Giuseppe Peditto

Una scena, avvenuta stasera, alle 20,30, degna delle migliori commedie italiane. Per tutta la giornata il presidente non si era mostrato né ai giocatori né ai tifosi, non presentandosi agli appuntamenti stabiliti. Intanto i giocatori erano già andati via, dopo aver saltato l’allenamento e aver avuto un colloquio con il dirigente Tortorella che ha rassicurato la piazza: “Domenica si gioca”.

Condividi questo articolo