Goleada ai danni del Milazzo nella prima partita casalinga della stagione. Il Forlì ha vinto l’incontro della seconda giornata di Lega Pro espugnando il Grotta Polifemo con ben 4 gol (due di Sinistri, poi Bonaventura ed Evangelista). Addirittura due reti sono state segnate ad un minuto di distanza (20 e 21 del primo tempo). Tutti legati ad errori della difesa. Pochi giorni fa, nel corso della presentazione della squadra del presidente Peditto tra la società e la tifoseria sembravano rose e fiori ma davanti al pareggio di domenica scorsa e alla sonora sconfitta di oggi, qualcosa comincia a scricchiolare: “Come si fa a schierare una squadra in questo modo? – si legge nel sito Forza Milazzo –  Difesa altissima, difensori che non riescono a prendere gli avversari quando scattano verso la porta avversaria, partita buttata al vento, se non so cambia registro sarà dura reggere questa stagione!”.

Sebastian Donzella

Condividi questo articolo
315 visite