Si terrà domenica 2 settembre nel golfo di Milazzo il premio “Colapesce 2012”, gara nazionale di Apnea in assetto costante con e senza attrezzi. La manifestazione è promossa dalla A.S.D. Club Pesca e Apnea di Messina, realtà della Provincia messinese nata nel 2008 grazie all’iniziativa del suo Presidente Giuseppe Borgia, già istruttore e tecnico di Apnea Fipsas – Federazione patrocinante assieme al Coni, col patrocinio del Comune di Milazzo. Il Campo di Gara sarà realizzato nello specchio d’acqua compreso tra il Porto di Milazzo e Punta Rugno, scenario già, nel settembre del 1990, dei Campionati Mondiali di Apnea in assetto costante e variabile, che videro Pipin stabilire il record di apnea agonistica ad assetto costante raggiungendo quota -63 metri.

Capo Milazzo

“L’iniziativa – si legge in una foto – si prefigge quindi, oltre al raggiungimento di importanti risultati sportivi, anche la riscoperta e la valorizzazione di un territorio dove il legame con il mare e le tradizioni marinare hanno da sempre avuto un ruolo fondamentale nella vita della popolazione locale. Per questo motivo sono stati invitati a partecipare, oltre agli atleti delle diverse scuole di apnea nazionali, campioni del calibro di Davide Carrera e Alessia Zecchini i quali daranno ulteriore prestigio alla manifestazione con il loro alto contributo sportivo, che consisterĂ  nel tentativo di Record nella categoria di loro competenza”. L’appuntamento per gli atleti è fissato per le ore 8 al diving Acquatica, presso il Camping Riva Smeralda. L’inizio della gara è previsto alle ore 10:00.

 

Condividi questo articolo
569 visite