Bruno Bernardi, firma storica de “La Stampa” di Torino, sarà presente venerdì 13 luglio in un convegno sportivo organizzato da “Terminal Sport”, testata giornalistica sportiva di Milazzo, e dall’associazione “Teseo”, rappresentata dal vice-presidente Attilio Andriolo. L’incontro con gli sportivi di Milazzo e non solo, si terrà alle 18 a Palazzo D’Amico. Bernardi racconterà cinquant’anni di vissuto giornalistico sportivo fatto d’innumerevoli aneddoti,di esperienze calcistiche importanti ma anche di vita personale. I suoi incontri con l’avv. Gianni Agnelli e suo fratello Umberto, due grandi rappresentanti di una storica dinastia, che si è legata alla Fiat, ma anche alla Juventus.

Attilio Andriolo e Bruno Bernardi

E poi le interviste e le confidenze con i grandi campioni del passato,da Sivori, Boniperti, Charles, Maradona, Baggio, Platini fino ad arrivare a Del Piero e Giovinco. Bruno Bernardi ha vissuto gli oltre cinquant’anni di giornalismo al seguito della Juventus, ma anche della Nazionale Italiana. Ha recensito tra le più importanti gare calcistiche a livello mondiale ed ha conosciuto uomini e campioni che, ancora oggi, lo ricordano con amicizia e affetto. Lui si ritiene un cronista, ma in realtà Bernardi è anche scrittore ed autore di numerosi libri, tra cui “Pavel Nedved il leone di Praga”; “Inter bella e misteriosa”, “Juventus gli anni del Re, 1982-1987”.

Condividi questo articolo
1.334 visite