Il Comune di Milazzo punta sul risparmio energetico attraverso l’installazione di lampade votive a Led al cimitero comunale. L’intervento in corso prevede la sostituzione delle tradizionali lampade a filamento elettrico, con 12 mila lampadine a risparmio energetico messe a disposizione gratuitamente da una ditta italiana nell’ambito di un progetto mirato e permetterà all’Amministrazione comunale di conseguire un forte abbattimento dei consumi di energia elettrica. Oltre al minore consumo energetico, le lampade votive a LED per cimiteri garantiscono anche un’elevata efficienza luminosa sempre costante – con una durata prolungata – che consentirà di diminuire le operazioni di manutenzione ordinaria di sostituzione delle lampade esaurite, che gli operai del Comune effettuano periodicamente.

Il cimitero di Milazzo

«Grazie alla sostituzione delle vecchie lampade votive – ha spiegato il sindaco Carmelo Pino – riceveremo una riduzione dei costi di cui beneficerà tutta la cittadinanza; un’iniziativa effettuata nell’ottica del risparmio energetico e del contenimento della spesa pubblica a vantaggio dell’ambiente e della qualità della vita». Le nuove lampade installate inoltre, resistono agli urti, non sono soggette a riscaldarsi o a fulminarsi e, come detto, rispettano l’ambiente, in quanto contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera. “Oggi diventa sempre più importante porre l’attenzione sulla necessità di salvaguardare e tutelare l’ecosistema – conclude Pino – i vantaggi derivanti dalla tecnologia a LED implementata sono ambientali ed economici”.

 

Condividi questo articolo