Ieri sera, poco dopo la finale degli Europei di calcio, un giovane di 36 anni è uscito fuori strada con il suo scooter Yamahaa 500, nei pressi dello stadio Grotta Polifemo. Il ragazzo P.A., residente nella centralissima via del Sole, sarebbe in condizioni gravissime. Dopo essere stato trasportato  alle 23 di ieri all’ospedale Fogliani di villaggio Grazia, intorno alle 4 di stamattina i medici del reparto “Rianimazione” hanno disposto il trasferimento d’urgenza al Piemonte di Messina.

La zona dell’incidente

Secondo la sommaria ricostruzione fatta dai carabinieri intervenuti sul posto, il trentaduenne, dal Tono, dove presumibilmente ha visto la partita dell’Italia contro la Spagna a casa di amici, stava ritornando verso il centro di Milazzo. Ad un tratto, al’altezza del Grotta Polifemo, avrebbe perso il controllo delo scooter grigio intestato al fratello (A.A.) e si sarebbe scontrato ad alta velocità contro un palo della pubblica illuminazione. L’impatto è stato violento. Non si è ruscito a capire se al momento dell’impatto P.A. indossava il casco.

 

Condividi questo articolo
386 visite