Dopo le designazioni del comune di Milazzo, anche la Curia di Messina sceglie il proprio rappresentante nel consiglio di amministrazione della Fondazione Lucifero. Si tratta di Francesco Iannucci, già componente dell’Ipab Regina Margherita.

Francesco Iannucci

Iannucci, da sempre animatore alla parrocchia di Santo Stefano Proto Martire (Duomo), si aggiunge all’ex assessore Enzo Russo, ad Antonio Nicosia (designati entrambi dal sindaco di Milazzo), all’avvocato Francesco Marullo di Condojanni (Corte d’Appello) al docente Franco Rizzo (Provveditorato) e alla dottoressa Di Nardo (Prefettura). Le nomine ufficiali avverranno con decreto della Regione, ente che, a sua volta, sceglierà un proprio rappresentante. Attualmente la fondazione di Capo Miazzo è guidata dal commissario Leonardo Santoro.

 

Condividi questo articolo
434 visite