A vincere le due gare ciclistiche del “2° Trofeo S. Giovanni Milazzo” (Memorial Pippo Adige e Davide Taranto) sono stati Paolo Campanella e Andrea Pasqualino. Al via 150 corridori in un circuito cittadino di km.2.5. Nella prima batteria (vet, gen, deb, su a su b donne), sono stati compiuti 16 giri per un totale di km 41.6 alla media 42.140. Durante la gara ci sono stati vari tentativi di fuga, ma visto che l’andatura era molto alta nessuno riusciva a distaccarsi. Sembrava tutto scontato per un arrivo in volata, ma a due giri dalla fine Salvatore Coco e Antonino Morina riescono a prendere 100 mt. sul gruppo. Sembrava un arrivo con volata a due, ma Dolce imposta il suo ritmo per riportare il gruppo sui fuggirivi, Campanella prende la scia di Dolce il quale riesce ha portare il gruppo su Coco e Morina e Campanella in volata riesce a battere coco.

1 CAMPANELLA PAOLO (GENESI)

2 COCO SALVATORE (MISTERBIANCO)

3 MORINA ANTONINO (MAX BICI CELERTRASPORTI)

4 GANGEMI GIUSEPPE (GENESI)

5 FIORITO DOMENICO (FAUSTO COPPI)

1° DONNE ASERO LUCIA (MISTERBIANCO)

Nella seconda batteria (sen, jun, c ad), 18 per km, parte subito l’azione di Carmelo Aiello per selezionare il gruppo, ma i “colleghi” reaggiscono e il gruppo si ricompatta. Al 12 giro riparte una fuga composta da sei corridori (Andrea Pasqualino, Maiorana, Carmelo Aiello, Riccardo Formica, Giuseppe Timpano, Miloro. I fuggitivi, giro dopo giro, arrivano a guadagnare 40 secondi sul gruppo dei diretti inseguitori. Si aspettava una volata a 6, ma non e’ stato cosi. A 3 giri dalla fine Pasqualino e Maiorana riescono ha guadagnare un vantaggio di 100 mt su i 4 inseguitori che non fanno nulla per recuperare ed e’ volata a due con la vittoria di Pasqualino. La volata del gruppo e’ stata vinta da Marco Compagnini (team meca).

1 PASQUALINO ANDREA (TEAM RUBINO)

2 MAIRONA SANTINO (MAX BICI CELERTRASPORTI)

3 AIELLO CARMELO (TEAM MECA)

4 FORMICA RICCARDO (MAX BICI CELERTRASPORTI)

5 TIMPANO GIUSEPPE (X BIONIC)

Condividi questo articolo
540 visite