Sabato scorso il liceo “Impallomeni” ha celebrato per la prima volta la giornata dell'”Orgoglio liceale”, giorno in cui si sono fuse la creatività e la produzione culturale delle due sezioni dell’Istituto: quella classica e quella scientifica. La manifestazione ha visto coinvolti non solo tutti gli allievi e i docenti, ma anche le famiglie che si sono ritrovate nella sede di Via Valverde.

La festa in via Valverde

Significativo l’acronimo che sintetizza tutto quello che gli studenti hanno voluto rappresentare in un intenso anno di studi: LICEO ovvero L=libertà, I = inventiva, C = creatività, E = estro e O = orgoglio. Tutta la sede del Liceo Scientifico ha visto le aule impegnate in svariate attività tra cui mostre fotografiche, elaborazioni di grafica e arte, proiezioni di power point e video sui progetti: Alternanza scuola-lavoro, Peg, Trinity, Progetto Legalità e LE(G)ALI al Sud, senza contare tutte le immagini più significative dei vari viaggi di istruzione, dalle prime classi fino alle ultime. Nel cortile esterno è stato allestito un palco per le esibizioni musicali dove i nostri studenti si sono cimentati nelle esibizioni non solo musicali, ma anche grafiche ed artistiche. A sostenere l’iniziativa il dirigente scolastico Caterina Nicosia.

 

Condividi questo articolo