Il dirigente del primo dipartimento, Michele Bucolo ha sospeso i pagamenti degli emolumenti ad assessori, presidente del consiglio e consiglieri comunali del comune mamertino. La decisione presa in attesa che la Corte dei conti si esprima sulle perplessità espresse dall’ex segretario comunale Giovanni Matasso riguardo al pagamento di 100 euro a gettone di presenza. In base al numero di abitanti non avrebbe dovuto superare le 40 euro. Il provvedimento di Nucolo, in realtà, è solo un atto formale visto che i pagamenti sono sospesi da oltre un anno per mancanza di liquidità dell’ente.

Condividi questo articolo
178 visite