Palazzetto, sostegno, ringraziamenti. In tre sole parole ecco il riassunto del comunicato del CSI Milazzo alla vigilia della sfida decisiva per la promozione in B2 contro il Palermo. Il Presidente Pippo Maio, ricordando l’oltre cinquantennale presenza della pallavolo nel panorama milazzese, ha ringraziato il “numeroso pubblico che, a causa delle grosse precarietà dovute al vietato accesso alle tribune del Palazzetto VALVERDE, rimane in piedi o seduto per terra, per circa due ore, sul parquet per assistere e sorreggerci nelle nostre partite interne”. Per questo si augura “che l’attuale presente di questo nostro avvenimento sportivo possa rappresentare un elemento motivazionale sensibile verso la nostra Amministrazione Comunale per la soluzione degli insoluti, annosi problemi delle infrastrutture sportive di Milazzo”. (SEBASTIAN DONZELLA)

Di seguito il comunicato integrale

Abbiamo sempre preferito che fossero gli altri ad esprimersi sul nostro volontariato, nel sociale milazzese, tramite lo sport della PALLAVOLO. Dopo cinquantadue anni di ininterrotta attività sportiva, rimaniamo di detto avviso e continueremo in silenzio e con grande umiltà in questo servizio sociale. Ciononostante, non possiamo e non dobbiamo esimerci, nella presente stagione sportiva 2011-2012, di intervenire, con il presente comunicato, per ringraziare di cuore il numeroso pubblico che, a causa delle grosse precarietà dovute al vietato accesso alle tribune del Palazzetto VALVERDE, rimane in piedi o seduto per terra, per circa due ore, sul parquet per assistere e sorreggerci nelle nostre partite interne. Ultima in ordine di tempo è stata quella del 3 Marzo, contro il Brolo, valida per i Play-Off di Serie C e da noi vinta per 3-0. Questo match ha incrementato il nostro record: tutte le partite giocate nel campionato di C e nei play-ogg sono state vinte. Alla luce di ciò ci chiediamo quanti saranno presenti al prossimo incontro decisivo per il passaggio del turno al Palazzetto VALVERDE, sabato 10 Marzo, alle 18:30 (CSI MILAZZO – PALERMO). Fra il numeroso pubblico, abbiamo notato tanti nostri ex atleti ed ex docenti di educazione fisica, tutti ritornati, ancora una volta, testimoni della Pallavolo milazzese. Presenti, come sempre, in un ruolo di sostegno, i nostri attuali atleti e atlete del settore giovanile con le loro famiglie. A tutti un nostro grazie di cuore. Sentimenti della nostra stima e gratitudine vadano agli atleti della squadra di Serie C (Gitto A., Sottile A., Parisi, Saccà, Marchetta, Sottile D., Filoramo, Corso, De Robertis, Gitto F., Vento, Caruso, Runcio, Cutelli), ai due tecnici Pierfrancesco Maio e Giovanni La Malfa. Tutti protagonisti, a pieno titolo, di questa bella pagina sportiva. Un nostro affettuoso grazie anche ai collaboratori tecnici e organizzativi di tutto il nostro movimento pallavolistico: sig.ra Katia Massa, Daniele Sottile, Franco Galdi, Filippo Longo, Marco Massa, Gabriele Runcio, Marco Galdi, Lorenzo Caravello, Anna Giunta, Vincenzo Maiorana. A loro vogliamo dire: l’attuale presente deve essere il punto di partenza e non l’arrivo della nostra attività. Ci auguriamo che l’attuale presente di questo nostro avvenimento sportivo possa rappresentare un elemento motivazionale sensibile verso la nostra Amministrazione Comunale per la soluzione degli insoluti, annosi problemi delle infrastrutture sportive di Milazzo. Il suddetto elemento non è solo circoscritto allo sport, ma è esteso a tutte le precarietà della nostra città ed indirizzato a tutti i soggetti interessati presenti sul nostro territorio in quanto titolari di attività produttive industriali, commerciali, agricole, turistiche. Ognuno di essi con le proprie caratteristiche e potenzialità deve rimanere e coesistere con le altre per contribuire a dare sviluppo nella nostra Milazzo e certezze future ai giovani. Noi, nel nostro modestissimo ruolo, continueremo ad essere pronti.

Il Presidente A.S.D. CSI MILAZZO

Pippo Maio

Condividi questo articolo
651 visite