ANTEPRIMA. Un “pezzo” del promontorio di Milazzo sta lentamente franando a valle. Compreso marciapiedi e strada provinciale. A rivelarlo il settimanale Centonove da oggi in edicola. L’area prospicente la sede della Fondazione Lucifero da un paio di anni è a rischio crollo. A segnarlo al sindaco Carmelo Pino nel gennaio 2011 sono stati un disaster manager milazzese, Alessandro Gattuso, che oggi vive a Roma, e un giovane geologo messinese. Da allora non si è saputo più nulla.

L’area interessata dalla frana

 

Non è da escludere – sottolinea Centonove nel dettagliato articolo – una evoluzione con immaginabili conseguenze per il marciapiede e della strada provinciale, nonchè per i cittadini che specialmente nel fine settimana godono delle bellezze del luogo con lunghe passeggiate. Sia sulla strada che sul pavimento del marciapiede ci sono crepe e mattonelle saltate, anche un pezzo di muretto risulta lesionato.

Condividi questo articolo
644 visite