Quest’anno arbitri e Milazzo non hanno di certo un bel rapporto. Con il Campobasso è arrivata l’ennesima prestazione negativa della terna arbitrale che ha condizionato pesantemente la partita. La società continua a chiedere direttori di gara esperti, l’AIA è di diverso avviso. Contro il Fano, infatti, arbitrerà il giovane leccese Stefano Casaluci: 30 anni compiuti quest’anno, il fischietto è alla prima stagione tra i Professionisti.

terna arbitrale

Non ha mai arbitrato il Milazzo, mentre ha già diretto il Fano nella sconfitta con L’Aquila. 10 gare per lui quest’anno, 7 nel Girone B di Seconda Divisione. Non forse la scelta aspettata, ma finora il giovane direttore di gara non ha sbagliato nulla di particolare e , tranne qualche piccola polemica umbra per Perugia-Arzanese, non ha ancora ricevuto critiche per il suo operato. La terna, domenica, sarà tutta pugliese: ad assistere Casaluci, infatti, ci saranno Giuseppe Bevere e Atanasio De Meo, entrambi di Foggia.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo