Nel recupero della seconda giornata è finita, purtroppo, secondo i pronostici della vigilia. La capolista Lipari batte la Blue Stars 7 a 3. Gli isolani, pero, hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio dei meno quotati avversari. Il tecnico degli ospiti, il milazzese Piddini, ha infatti bloccato per oltre un tempo le bocche di fuoco dei locali, costringendoli anche a recuperare un gol di svantaggio. Peccato, pero, che l’esiguo numero di atleti a disposizione (ben 5 gli indisponibili) e la conseguente panchina corta, alla lunga si son fatte sentire, portando la Blue Stars ad alzare bandiera bianca nella seconda frazione.

Pepito

 

A nulla, quindi, son servite le reti del solito Serraino e di “Pepito” Donato, autore di una prestazione sopra le righe.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo
308 visite