Tante assenze ma finalmente ritornano i tre punti. Sorride la Blue Stars del milazzese Piddini che, reduce da due stop consecutivi, schianta il fanalino di coda Vulcano con un rotondo 0 a 5. Gli isolani, ancora senza punti, mettono in difficolta’ la compagine mamertina: decisivo, nel primo tempo, il portiere Lo Iacono (in foto), che nonostante i 44 anni riesce a salvare il risultato con diversi interventi. Il match, infatti, resta in bilico fino alla met‡ della ripresa quando “Pepito” Donato sigla la rete del 2 a 0.

Maurizio Lo Iacono

 

Da ii in poi la gara e’ in discesa sempre grazie a Donato (doppietta per lui) e a un instancabile Serraino, autore di un tris. Va male l’altra squadra cittadina, il Real Milazzo, che perde sorprendentemente in casa per 2 a 3 contro il Salina, mentre i cugini del Valle del Mela fermano in casa la capolista Lipari.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo
451 visite