Domani alle 15,30 è prevista la prima riunione della Commissione speciale d’indagine del settore Finanze e Tributi presieduta dal consigliere Alessio Andaloro. Tra i primi atti che saranno esaminati – e che sono stati già richiesti ufficialmente al dirigente Elisabetta Bartolone – “il verbale di cassa predisposto al momento del passaggio di consegne tra il sindaco uscente Italiano ed il subentrante Pino; l’elenco cronologico completo delle fatture emesse per servizi e forniture a carico del Comune nel periodo 1 luglio 2010/28 gennaio 2012 e la cronologia di liquidazione delle stesse per il periodo che va dal 28 gennaio 2012 al 1 luglio 2010 e copia del documento inviato nei mesi scorsi ai competenti uffici regionali, circa il mantenimento del Patto di stabilità di questo Comune”. Lo stesso presidente Andaloro ha poi chiesto allo stesso dirigente del 3° Dipartimento e al Collegio dei revisori dei conti, quale servizio di controllo amministrativo e contabile dell’Ente, l’esito delle verifiche su due determine: una relativa all’assegnazione dell’incarico al progettista del Put e l’altra relativa al pagamento della “Liquidazione a personale dipendente indennità di specifica responsabilità art. 17 comma 2 lettera f ed i del CCNL 01/04/99 degli anni 2006, 2007, 2008 e 2009”.

Condividi questo articolo
426 visite