La Cisl Funzione Pubblica convoca una assemblea dei lavoratori del Comune di Milazzo martedì 31 gennaio per dare informazioni e chiarimenti ai lavoratori con riferimento alle dichiarazioni che vedrebbero il Comune di Milazzo strutturalmente deficitario. “In materia di personale – spiega Calogero Emanuele, segretario provinciale Cisl Fp – pur volendo attivare le procedure di legge, i dipendenti comunali sono salvi in quanto in numero inferiore al rapporto abitanti-dipendenti (1 ogni 156) e i cosiddetti contrattisti non rientrano in tali casistiche proprio per la peculiare e particolare tipologia contrattuale”.

Condividi questo articolo
527 visite