La Procura regionale della Corte dei Conti per la Regione Siciliana ha convocato per giorno 30 gennaio pv., il segretario generale del Comune, Massimo Gangemi, in audizione, presso gli uffici di Palermo per acquisire “urgenti chiarimenti in merito alla nota il 10 novembre 2011 (dal precedente segretario generale),

che ha segnalato profili di dubbia legittimità/liceità relativamente alle indennità di funzione e/o gettoni di presenza percepiti dai consiglieri del Comune di Milazzo a seguito della delibera di Consiglio Comunale n. 114/2001.

Condividi questo articolo
282 visite