Lo scorso agosto segnalammo, in piena stagione turistica, la presenza di eternit ai bordi della strada panoramica di Capo Milazzo, precisamente tra i ristoranti “Mandorlo” e “Salamone a mare”. La sgradevole sorpresa emerse nel momento in cui, insieme a qualche amico venuto da Milano per visitare le Eolie e la nostra bella Milazzo, mi affacciai per ammirare le incantevoli coste e scogliere del Promontorio.

Eternit a Capo Milazzo

 

Immediatamente diffusi online la notizia di questo degrado con tanto di fotografie, ma, ahimè, tornato sul posto qualche giorno fa, ho dovuto con rammarico constatare che quelle lastre di eternit erano ancora al proprio posto. Approfittando dello spazio messo a disposizione da questa rubrica, torno dunque a segnalare questa spiacevole condizione di degrado alle istituzioni locali ed agli altri organi di stampa. Un vero e proprio insulto alla natura che ci ha dotato di questi incantevoli panorami, senza considerare il serio pericolo che la presenza di eternit rappresenta per la salute dei cittadini.

MASSIMO TRICAMO

Condividi questo articolo
514 visite