Settimana da dimenticare in fretta per il calcio minore milazzese. Nessuna vittoria, un solo pareggio, peraltro inutile. Perde il Sacro Cuore, sconfitto di misura a Brolo dalla forte vice-capolista Tiger. Peccato perche’ i ragazzi di Cambria non ottengono nulla dopo aver giocato una buona gara. In prima categoria male il Bastione, malissimo la Folgore. La prima perde per 2-0 a Santa Lucia, sull’ostico campo della Pro Mende. Da dimenticare il match casalingo contro la capolista per i ragazzi di De Luca, sconfitti 1-8 dal Messina Sud. Classifica triste per le due, rispettivamente nona e ultima.

Arci Grazia

 Nemmeno in seconda le cose vanno meglio, con la sconfitta pirotecnica del Real Gabbiano: la prima della classe Messana la spunta per 4-5. Attacchi e difese protagonisti, i primi in positivo, le seconde in negativo. Resta, pero’, la terza sconfitta consecutiva, la quinta nelle ultime sei gare. Un ruolino di marcia da invertire completamente, per una squadra che ha i numeri e le carte giuste per giocarsi la promozione in prima categoria. Non vanno meglio le cose in Terza: la Duilia non gioca per il maltempo (trasferta a Filicudi rinviata), l’ArciGrazia pareggia soffrendo in casa contro la Polisportiva Monfortese. E’ l’unico punto di giornata per le squadre minori milazzesi, ma e’ un punto che serve a poco ai ragazzi di Italiano, che vedono allontanarsi la testa della classifica.

SEBASTIAN DONZELLA

Condividi questo articolo
417 visite