Il registro delle determine dirigenziali della Ragioneria comunale? Sarebbe scritto a matita e dunque modificabile. E’ questo quello che avrebbero accertato i consiglieri comunali Giuseppe Marano, Franco Scicolone, Alessio Andaloro, Damiano Maisano, Francesco Alesci, Nino Abramo e Franco Cusumano che dopo una “trattativa” durata tutto il pomeriggio sono riusciti a visionare il registro e ottenere la fotocopia delle ultime tre pagine solo in serata. “Io non so se è una procedura regolare – dice Marano – ma non capisco perchè prima non si trovava il registro e poi dopo le nostre rimostranze è saltato fuori e si scopre che ci sono note a matite”.

Condividi questo articolo
116 visite