Dopo un’attesa durata 8 anni, sarà consegnata a metà gennaio, la palestra del Liceo Scientifico Meucci di Milazzo. L’opera, già completata da diversi mesi, necessitava infatti delle certificazioni burocratiche, necessarie per l’utilizzo, rilasciate in lo scorso 22 dicembre. A comunicarlo è stato il consigliere provinciale Simone Magistri.

“La consegna della palestra pone definitivamente fine agli enormi disagi patiti in questi lunghi dagli alunni del Meucci, consentendo agli stessi lo svolgimento delle ore di educazione fisica in spazi e con strutture “finalmente”  adeguate – scrive Magistri – Questa nuova struttura doterà peraltro il territorio milazzese, storicamente carente nel campo delle strutture sportive, di un nuovo e moderno impianto in grado di rispondere alle esigenze delle sempre più numerose associazioni sportive operanti sul territorio. Ed in tal senso sarà , a mio avviso, importante che venga garantita la piena fruibilità dell’ impianto anche al di fuori dell’ orario scolastico, di concerto con la dirigenza scolastica e gli uffici provinciali competenti”. Per quanto riguarda infine il terzo lotto destinato ad ospitare aule, laboratori ed auditorium, gli interventi sono ormai in fase di ultimazione.

 Pertanto, una volta rilasciate le necessarie certificazioni richieste per legge, si procederà alla consegna che dovrebbe con molta probabilità avvenire entro l’anno scolastico in corso. Un’altra buona notizia in tema di edilizia scolastica riguarda infine l’Istituto d’arte di Milazzo. Il consiglio provinciale di Messina ha infatti approvato il piano economico finanziario per l’accesso ai leasing immobiliari per la realizzazione di nuovi istituti scolastici. Tra i dieci edifici scolastici che dovranno essere realizzati con il leasing immobiliare rientra l’Istituto Polivalente di Milazzo destinato ad ospitare l’Istituto statale d’arte oltre all’ IPC Antonello di Milazzo.  L’intervento, per un importo complessivo di € 11.290.000, prevede la realizzazione di n. 35 aule, mentre per quanto riguarda la costruzione di auditorium e palestra si attingerà a futuri finanziamenti regionali. Il bando per la realizzazione dell’opera dovrebbe essere pubblicato nei primi mesi del 2012. “La realizzazione del nuovo polo scolastico polivalente garantirà, a mio avviso, la risoluzione degli annosi problemi che, ormai da 20 anni, riguardano la popolazione scolastica dell’Istituto d’Arte e dell’IPC Antonello di Milazzo, costretta a svolgere l’attività didattica in strutture con destinazione d’uso diversa da quella scolastica, oltre a realizzare un notevole risparmio di spesa per l’ente Provincia, il quale , per l’affitto degli Istituti in questione, spende annualmente circa € 426.000”. Occorre infine sottolineare che nei prossimi mesi saranno appaltati diversi interventi di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza di tutti gli Istituti di Istruzione Superiore milazzesi di proprietà provinciale, per un importo complessivo di € 931.972. I primi ad essere appaltati saranno i lavori di manutenzione straordinaria dell’ ITCG Da Vinci, il cui bando è in scadenza il 10/01/2012, mentre nei primi mesi del 2012 saranno aggiudicati consistenti interventi di messa in sicurezza e manutenzione, riguardanti nel dettaglio il Liceo Classico Impallomeni, l’ITIS Majorana, nonché l’IPA Leonti.

Condividi questo articolo
625 visite