Prove tecniche di terzo polo a Milazzo. A cercare di avviare un discorso comunae sono le sezioni giovani di Mpa, Udc e Generazione Futuro. I rappresentanti locali dei circoli Giovani MpA Milazzo, presieduto da Giampaolo Piccolo, Generazione Futuro Milazzo, presieduto da Danilo Ficarra ed Udc Giovani, rappresentato da Antonio Geraci, hanno aperto nei giorni scorsi un tavolo tecnico per l’elaborazione di una comune proposta di riforma dello Statuto della Consulta giovanile di Milazzo. “Visti lo scenario politico nazionale e regionale che vede queste tre forze politiche alleate nel Terzo Polo e visti i proficui risultati ottenuti finora – si legge in una nota – i rappresentanti locali giovanili hanno condiviso l’idea di continuare la loro collaborazione dando vita a quello che potrebbe essere considerato, ad oggi, l’embrione del Terzo Polo nel panorama politico milazzese. I coordinatori Giampaolo Piccolo ed Antonio Geraci sottolineano l’importanza di questa collaborazione tra le tre forze politiche giovanili che si pone tra gli obiettivi una rapida approvazione del nuovo statuto della Consulta Giovanile. Interesse espresso anche dal giovane dirigente Fli Ficarra che preannuncia per gennaio la programmazione di un ciclo di convegni che vedranno i tre circoli collaborare nell’intento di avvicinare le nuove generazioni ad una partecipazione maggiore alla vita politica del territorio.

Condividi questo articolo
248 visite