Non voleva abbassare il volume dell’autoradio: un ragazzo, 21 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri di Milazzo per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. I carabinieri, dopo le rimostranze del giovane, l’hanno portato in caserma per accertamenti dove il barcellonese ha continuato ad insultare i militari che l’hanno denunciato a piede libero per resistenza, oltraggio e disturbo della quiete pubblica.

Condividi questo articolo
233 visite