Una brochure per i marittimi che approdano a Milazzo. A comunicare l’iniziative della Capitaneria di porto di Milazzo è stato il comandante Fabrizio Coke nel corso dell’ultima riunione del “Comitato territoriale welfare della Gente di Mare” che riunisce i rappresentanti di tutte le categorie che orbitano attorno al bacino (piloti, rimorchiatori, ormeggiatori, agenzie marittime, sindacati e autorità portuale). Il capitano di fregata Coke ha relazionato sull’esito della riunione tenutasi a Roma il 4 ottobre tra tutti i rappresentanti dei vati comitati territoriali.

il porto di milazzo

In particolare sono state illustrate le iniziative avviate a livello locale per alleviare le sofferenze dei marittimi imbarcati sulle navi e soprattutto di quelli abbandonati nei porti. Nella brochure in fase di realizzazione saranno inserite le informazioni che possono essere utili ai marittimi in sosta a Milazzo. In prossimità delle festività natalizie, invece, verrà celebrata una messa con il coinvolgimento diretto dei marittimi presenti nel porto. Coke si sta anche muovendo per individuare un locale idoneo ad ospitare il comitato all’interno degli edifici del Molo Marullo, già in uso al Genio Civile opere Marittime.

Condividi questo articolo
489 visite